fbpx
 
 

Il maltempo mette a dura a prova anche Cesenatico. Il forte vento ha sradicato alberi, caduti sulle strade, spezzato rami, danneggiato edifici e scoperchiato tetti. I vigili del fuoco sono impegnati nella zona dell’Università di Cesenatico, a Ponente, dove i danni più importanti riguardano la copertura del tetto dell’Università.

Molte strade sono chiuse per la caduta di alberi e si registrano danni diffusi ad attività e abitazioni.

Il vento e l’altezza dell’onda sono in calo rispetto a qualche ora fa. In mattinata il vento ha raggiunto punte di 110km/h, al momento la sua intensità si è ridotta a circa 60km/h.
 
 
 
 
 
 
 

Anche in piazza Andrea Costa, sferzata dal vento, il vento ha divelto la copertura, messa intorno alla biglia dedicata a Marco Pantani probabilmente rovinata a causa di un selfie di un fan.

Allagato viale Carducci, all’altezza della Caserma dei carabinieri, la strada è stata chiusa, tra viale Dante e viale Zara, a causa di ingressioni marine. In diversi tratti della spiaggia di Cesenatico l’acqua del mare è arrivata fino agli stabilimenti balneari.

Anche a Gatteo Mare il mare in burrasca minaccia la spiaggia e gli stabilimenti balneari.

La zona che è al momento presenta maggiori criticità è Valverde e il lungomare di Villamarina. Sono chiuse al traffico per allagamento diverse strade, incluso il lungomare.
Gli operai di Cesenatico Servizi e la Polizia Locale stanno chiudendo e transennando vari punti mentre si procede alla messa in sicurezza delle alberature cadute o danneggiate.

A Cesenatico il territorio è presidiato dalla Polizia Locale, dalla Protezione Civile e dai vigili del fuoco volontari di Cesenatico.

Sul resto del territorio Cesenatico Servizi sta eseguendo interventi in varie strade e parchi per alberi caduti. A breve un gruppo di volontari della Protezione Civile provinciale sarà sul nostro territorio per dare manforte agli operai sul campo.

La Polizia Locale è in strada per raccogliere segnalazioni e seguire la viabilità.
Per segnalazioni di alberi caduti contattare il 0547 672083.

Il sindaco di Cesenatico, Matteo Gozzoli, raccomanda “a tutti la massima attenzione e prudenze, uscite solo in caso di estrema necessità in attesa che la situazione si normalizzi”.

 
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply