fbpx
 
 
 

L’imprenditrice cesenate Giulia Delvecchio, da 20 anni impegnata a 360° nel settore della medicina estetica, sbarca a Venezia per ricevere l’ennesimo importante premio della sua carriera.

Il riconoscimento trae spunto dalla consolidata collaborazione che Giulia ha sempre avuto in ambito cinematografico con personaggi di rilievo della settima arte.

 
 
 
 
 
 
 

Raggiante ed elegante, ha incantato il Lido con il suo infinito charme, ricevendo l’ambito premio “Amici del cinema” nell’ambito di una giornata contraddistinta dalla consegna dei Starlight Awards, all’Hotel Excelsior, ideati dal patron Giuseppe Zaccaria. Un’emozione indescrivibile per lei arrivare in laguna e gustarsi il fascino unico della città e la sua vocazione cinematografica, per lei ragione di vita e di lavoro, avendo messo in pratica le sue competenze e andando a ‘toccare’, con le sue mani sapienti, volti noti del grande schermo.

“Il red carpet – ha detto – è stata un’emozione unica e divertente, un traguardo ottenuto grazie alla passione che mi ha sempre accompagnata nel mio lavoro. E’ stata davvero un’emozione attraversare quel tappeto così importante battuto dai più grandi e illustri personaggi del cinema e dello spettacolo. Mi sarebbe piaciuto incontrare Brad Pitt. D’altronde, chi non l’avrebbe sognato…”. Come darle torto.

 
Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply