fbpx
 
 
 

Il Comune di Cesenatico incontra i giovani venerdì 30 settembre per una giornata all’insegna di arte, musica e volontariato. L’Assessorato alle Politiche Giovanili in collaborazione con la Cooperativa La Vela e la Consulta del Volontariato organizza una giornata formativa fatta di incontri, riflessione, arte e divertimento. Il programma è rivolto agli studenti delle quarte e delle quinte dello IAL, di Ragioneria e del Liceo Scientifico.

 
 
 
 
 

La giornata.

La mattinata si svolgerà al Palazzo del Turismo e si parte alle 9 con i ragazzi che incontreranno Flavio Annunziata, Capitano dei Carabinieri di Cesenatico per parlare di “Nuove forme di violenza tra i giovani”; Alle 11 invece sarà la volta di Federico Tassani e Marco Dalfovo della comunità di San Patrignano che terranno un incontro dal titolo “Trasgredire: perché?”. Nel pomeriggio i ragazzi invece si trasferiranno allo IAL per parlare di volontariato in un pomeriggio in cui troverà spazio anche l’arte: sarà presente il comico Andrea Vasumi e il gruppo “Brillanti Sparsi” suonerà dal vivo. Durante la giornata l’artista Simone Brandi accompagnerà i ragazzi in una sessione di Live Painting, decorando tre “tende al mare” con il tema della giornata.

rubicone museo compito

“Incontrare i giovani è una parte fondamentale del lavoro che deve fare un’amministrazione ma non basta farlo in modo superficiale servono iniziative che possano essere accattivanti per loro tenendo insieme temi importanti e momenti di svago. Abbiamo organizzato questa giornata cercando di curare ogni aspetto e speriamo che sia la prima di una lunga serie. Voglio ringraziare la Cooperativa La Vela e la Consulta del Volontariato per il supporto e l’aiuto”, commenta il vicesindaco Lorena Fantozzi.

 
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply