fbpx
 
 
 

Questa mattina a Forlì il flash mob del SIULP (Sindacato italiano unitario lavoratori Polizia) di Forlì-Cesena è sceso in piazza per manifestare le proprie preoccupazioni sull’inadeguatezza degli organici della Polizia di Stato.

 
 
 
 
 

Presente anche Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna: “Ci sono richieste che non possono essere ignorate, in primis l’implementazione degli organici presso le Sottosezioni di Polizia Stradale della provincia, della Sezione di Polizia Postale e della Polizia Ferroviaria di Forlì, che tuttora risultano scoperti al 50%. In ballo ci sono anche il problema dell’avvicendamento degli agenti assegnati all’Ufficio di Polizia dell’aeroporto Ridolfi, provenienti dalla Questura e dal Commissariato di Cesena, e la questione del rafforzamento del Centro Addestramento Polizia di Stato di Cesena, con l’obiettivo di rendere ottimali la gestione e la formazione degli allievi agenti”.

Siulp

“Condivido le ragionevoli richieste delle donne e degli uomini della Polizia di Stato e assicuro che continuerò a essere promotore di queste legittime istanze”, conclude Morrone.

 
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply