fbpx
 
 
 

Cesenatico avrà il suo music club. Musica dal vivo, artisti italiani e internazionali per una prima programmazione che suonerà da novembre 2022 a gennaio 2023.

Trenta i concerti messi in programma da Gruppo Prestige 1971 al NOI Lounge, il locale in viale Roma 89, che durante il giorno è bar pasticceria, la sera si trasforma in Lounge Music Club sorseggiando soft drink con proposte di piccola ristorazione.

Il pentagramma dei concerti inizierà a suonare alle 22.00, mentre la domenica mattina (ore 9.00) saranno in scaletta le Colazioni in Musica. Il tutto sotto la direzione artistica di Fabio Nobile per il Gruppo Prestige 1971.

Novembre: il programma.

A inaugurare la stagione, venerdì 4 novembre, Lazzanni Trio (Mauro Lazzarini, Stefano Nanni e Gianluca Nanni) e il loro around jazz intrinseco di vari stili musicali, cambi repentini di genere, capace di arrivare a un brano pop e subito dopo a un brano di musica classica.

Sabato 5 novembre salirà sul palco Samantha Iorio Trio, la “lady in soul”, vocalist al fianco di Mario Biondi, Incognito, Jeff Cascaro, Alain Clark, Pino Daniele e i più grandi jazzisti Italiani.

Domenica 6 novembre Colazione in Musica con l’arpa celtica di Marta Celli che trasforma ogni luogo in un angolo di magica poesia senza tempo.

The Lucky Lucianos animeranno il Lounge Music Club venerdì 11 novembre con il ritmo di Bill Haley, Jimmy Cavallo, Freddie Bell, Dave Appell, ma anche quello britannico di Tony Crombie, dei King Brothers, aggiungendo un pizzico di Buscaglione, Bruno Martino e John Foster. Da non perdere l’appuntamento di sabato 12 novembre con Silvia Wakte: una serata all’insegna dell’acoustic pop. La chitarrista e cantante, formatasi musicalmente tra l’Italia e gli Stati Uniti, viaggia in territori dove il rock è donna e lascia il segno, fra epoche, contaminazioni e tabù.

Lele Cerro, domenica 13 novembre, sarà protagonista della Colazione in Musica con il suo disco armonico.

Venerdì 18 novembre un quintetto d’eccezione Flavio Boltro 5et (Alessandro Fariselli, Alex Altarocca, Paolo Ghetti e Fabio Nobile) guidato dal trombettista Flavio Boltro, considerato uno dei migliori trombettisti a livello europeo e diventato punto di riferimento del jazz italiano, proporrà brani originali, ma anche composizioni tratte dalla tradizione Be-bop e Hard-bop.

Sabato 19 novembre sarà la volta della musica e cabaret di Sergio Casabianca che porta in scena l’ironico spettacolo “Meglio riderci su”.

Colazione in Musica domenica 20 novembre con il clavicembalo di Zeinab Baiardi e le musiche del ‘600 e ‘700 che risuonavano nelle più prestigiose corti d’Europa.

Per chi ama immergersi nel groove del soul, dello swing e del fantastico mondo Confidenziale degli anni ’60, la data da appuntarsi è quella di venerdì 25 novembre con l’istrione della musica italiana e internazionale JJ Vianello, che insieme agli Intoccabili sono capaci di ripercorrere i temi della musica italiana che hanno contribuito a dare la giusta colonna sonora alla magia della Dolce Vita.

Sabato 26 novembre lo spettacolo dei Sunador e il loro ritmo folk latino. Il mese di novembre si chiude domenica 27, quando, per la Colazione in Musica torna l’arpa celtica di Marta Celli.

 
 
 
 
 

Dicembre: il programma.

Da New Orleans a Cesenatico. Il mese di dicembre si apre con The Indians, che venerdì 2 dicembre, faranno rivivere l’atmosfera frizzante del sud della Louisiana attraverso le note dei classici del jazz, ma anche con i ritmi afroamericani delle canzoni popolari di strada e con le toccanti “second line”.

Cristina Di Pietro Quintet, composto da Gabriele Zanchini, Alessandro Fariselli, Milko Merloni e Fabio Nobile, interpreterà alcune fra le più belle canzoni italiane degli anni 60′ sabato 3 dicembre.

Colazione in Musica, domenica 4 dicembre con il disco armonico di Lele Cerro.

Venerdì 9 dicembre i Pennabilli Social Club porteranno al NOI note e ritmi exotique. Sarà poi la volta di Tenor Madness (sabato 10 dicembre) una serata che vedrà sfidarsi sul palco tre fra i maggiori esponenti del sassofono jazz in Romagna: Alessandro Fariselli, Marco Lazzarini e Alessandro Scala, ad accompagnarli una sezione ritmica di tutto rispetto formata da Nico Menci (pianoforte), Tiziano Negrello (contrabbasso) e Gianluca Nanni (batteria).

Colazione in Musica domenica 11 dicembre con il clavicembalo di Zeinab Baiardi.

Gloria Turrini & Mecco Guidi presenteranno “G and the Doctor” venerdì 16 dicembre, con le note scure del contralto di Gloria Turrini rivivono le blues e le jazz woman di inizio secolo e le soul woman degli anni ’60 e ’70.

Sabato 17 dicembre sarà dedicato al cantautorato italiano con Francesca Romana Perrotta: cantautrice, musicista e compositrice, già in tour con Cristiano De André e Teresa De Sio, conosciuta su scala nazionale grazie al suo brano d’esordio “In genere sogno”, presentato da Fiorello su Rai Radio 2.

Lele Cerro, domenica 18 dicembre, sarà protagonista della Colazione in Musica con il suo disco armonico.

Si continua venerdì 23 dicembre con il linguaggio jazzistico e la voce venata di soul e senso del blues di Joyce Yuille & The Jammers, già corista di Donna Summer e Gloria Gainor, mentre sabato 24 dicembre salirà sul palco del Noi alle 18.00 il quartetto d’archi EOS che presenterà il concerto “Da Bach ai Led Zeppelin”. La Colazione in Musica natalizia (domenica 25 dicembre) sarà affidata all’arpa celtica di Marta Celli.

Chiude la programmazione di dicembre (venerdì 30) Gloria Turrini e Francesco Laghi, un duo dinamico e intraprendente che spazia dal soul al pop, il tutto riletto in chiave acustica.

Gennaio: il programma.

Si riparte domenica 1 gennaio con la Colazione in Musica e la magia dell’arpa celtica di Marta Celli.

Venerdì 6 gennaio saliranno sul palco i Montefiori Cocktail con la lounge music che li rappresenta, il loro stile si ispira agli anni ’60 e l’inizio degli anni ’70, le colonne sonore “cult”, le musiche degli spot televisivi, classici evergreen da tutto il mondo. Sabato 7 gennaio torna la magia della Dolce Vita con JJ Vianello e gli Intoccabili.

Chiudono la prima parte della ricca e prestigiosa programmazione del Lounge Music Club le atmosfere armoniche di Lele Cerro con la Colazione in Musica di domenica 8 gennaio.

Fabio Nobile, direttore artistico per il Gruppo Prestige 1971: “Quando il Gruppo Prestige mi ha proposto di collaborare in veste di direttore artistico, è stato per me quasi irrefrenabile l’istinto di ricreare un club di musica dal vivo a Cesenatico. Sono grato a tutti i musicisti che verranno a suonare al NOI Lounge Music Club per avere sposato la nostra mission; l’intrattenimento artistico e musicale come si usava nei migliori music club. La cura dei dettagli sul palcoscenico e nel locale diventa protagonista, non solo dal punto di vista musicale. Speriamo che la nostra idea venga accolta dal pubblico, in modo da poter continuare a fare musica a Cesenatico, con continuità anche nel periodo invernale”.

Prima di ogni concerto il NOI propone – dalle 18.00 – musica diffusa e aperitivi. Piccola ristorazione alla carta. Inizio concerti alle 22.00.

Info e prenotazioni 328 7723203.

 
Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply