fbpx
 
 
 

Prosegue la scalata al mondo delle cooperative del cesenaticense Paolo Lucchi, attuale amministratore delegato di Federcoop e già segretario in città della locale Confesercenti.

Il prossimo 2 febbraio, infatti, l’ex sindaco di Cesena sarà formalmente eletto nuovo presidente di Legacoop Romagna.

 
 
 
 
 

Ad annunciarlo è stato l’attuale presidente Mario Mazzotti (prossimo alla pensione), anche se – come detto – il passaggio di testimone verrà ratificato solo nell’anno nuovo: “Legacoop Romagna – ha dichiarato Mazzotti – potrà avvalersi dell’esperienza consolidata di un dirigente cooperativo di valore, che viene da una cooperativa di servizi di primaria importanza. Anche lui ha avuto modo di svolgere già importanti esperienze politico-amministrative. Quindi credo proprio che Legacoop Romagna con Paolo Lucchi sarà in buone mani”.

E l’ex sindaco di Cesena si presenta, in effetti, con un curriculum di tutto rispetto. In passato, come detto, oltre ai due mandati come primo cittadino di Cesena e come consigliere regionale, ha guidato la Confesercenti di Cesenatico prima e di Cesena poi. Quindi è stato amministratore delegato di Federcoop, incarico che occupa attualmente.

La nomina di Paolo Lucchi è già considerata un “dato di fatto” in quanto – scaduti i termini per la presentazione delle domande – la sua risulta l’unica candidatura.

 
Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply