fbpx
 
 

Domenica 4 dicembre alle ore 17 il cuore di Cesenatico tornerà a brillare con le luci del suo tradizionale Presepe della Marineria, un’attrazione non solo per la Romagna ma per l’intera nazione. La storica opera natalizia – progettata da Tinin Mantegazza e realizzata dagli artisti Maurizio Bertoni e Mino Savadori su idea dell’allora presidente degli albergatori Guerrino Gardini – sarà ancor protagonista delle festività della città e rimarrà allestita fino a domenica 15 gennaio 2023.

 
 
 
 
 
 
 

Nello specchio d’ acqua davanti al Museo della Marineria e alla chiesa di San Giacomo, dalle banchine del porto e dai ponti che attraversano il canale urbano, sarà possibile assistere allo spettacolo pensato appositamente per l’accensione delle luci del Presepe. Una cantante sospesa sull’acqua tramite una struttura galleggiante sarà accompagnata a terra da due violiniste che magicamente si libreranno in aria, il tutto illuminato da giochi di luci creati su misura ed effetti quali fontane fredde e spara coriandoli a caduta lenta per il gran finale. Una grande scenografia resa ancora più emozionante dalle musiche natalizie. Nello stesso istante in cui si illuminerà il Presepe verranno accesi l’ albero di Natale di piazza Pisacane e le luminarie che costeggiano le case del borgo marinaro, toccando la pescheria comunale fino ad arrivare al tetto di luci che coprirà Piazza Ciceruacchio. La regia dell’ evento è curata da “Cardinali Group”.

presepe della Marineria 2022

Le mostre natalizie

Anche l’arte sarà protagonista delle feste natalizie e domenica sono in programma addirittura tre inaugurazioni nei luoghi simbolo della cultura cittadina: Casa Moretti, Museo della Marineria, Galleria Leonardo da Vinci.

 
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply