fbpx
 
 
 

Bambine e bambini a teatro con la ricetta del pediatra: è l’iniziativa di Ater Emilia-Romagna – il circuito dei teatri sotto l’egida della Regione – a cui aderisce per il secondo anno consecutivo anche Cesenatico assieme ad altri venticinque comuni dell’Emilia Romagna.

Davvero nobile la finalità dell’iniziativa, ovvero portare sempre più bambini davanti a un sipario e incantarli con storie fantastiche sul palcoscenico.Per conoscere gli appuntamenti al teatro di Cesenatico si può cercare la categoria “favole” a questo link.

 
 
 
 
 
 
 

In particolare, il progetto prevede che, i bambini e le bambine dai 3 agli 8 anni, assieme ai loro accompagnatori, potranno andare a teatro con un voucher fornito da pediatri e farmacisti, per soli due euro a spettacolo.

L’obiettivo – come spiegano i promotori – è quello di creare “un’alleanza di sistema capace di generare cambiamenti significativi sul piano della salute e del benessere delle famiglie”.

Negli ambulatori dei pediatri e nelle farmacie e parafarmacie aderenti sarà distribuito un libretto nel quale è inserito un “bugiardino” con le indicazioni per la somministrazione dello “Sciroppo di teatro”. All’interno si troveranno sei “ricette”, ovvero sei tagliandi (uno per il bambino e uno per l’accompagnatore) che permetteranno di acquistare i biglietti per gli spettacoli ad appena 2 euro. Effetti collaterali? “Può produrre attacchi di riso incontrollato” e, appena somministrato lo sciroppo, “gli occhi e la bocca tendono a spalancarsi in un moto di meraviglia”.

 
Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply