fbpx
 
 
 

La programmazione del Jazz Club al Jam Session di Cesenatico giunge all’ultimo appuntamento del mese di gennaio 2023, grazie alla Direzione Artistica di Chicco Capiozzo. Febbraio si aprirà con una nuova serie di concerti ad alto tasso creativo. I Club, in qualsiasi luogo del mondo siano collocati, sono uno spazio aperto per i musicisti che propongono la loro vena espressiva vis-à-vis col pubblico. Questo accade tutti i mercoledì sera al Jam Session, il cui palco è una vera scena di arte jazzistica.

 
 
 
 
 

Mercoledì 25 gennaio alle 21.30 il quarto evento in cartellone sarà innervato dal Manzi – De Luca – Di Teodoro Trio. I tre musicisti fanno dell’interplay la parola d’ordine: è il trait d’union di questo progetto, che vede Massimo Manzi in dialogo creativo con Antonino De Luca, giovane fisarmonicista d’origine siciliana, ed Emanuele DI TEODORO, altrettanto giovane bassista abruzzese. Il repertorio spazierà dai brani originali, agli standard della tradizione jazzistica, con qualche innesto tratto da una rivisitazione di pagine folcloriche siciliane, come si può ascoltare nei due album di questa formazione, “Radici” (2018, guest Javier Girotto) ed il più recente “Rifugi” (2022).

Massimo Manzi, batteria, composizione, è uno dei più affermati batteristi della scena jazz italiana ed europea. Le sue prime collaborazioni lo videro sul palco con gli Agorà, poi con Augusto Mancinelli, nella Marche Jazz Orchestra diretta da Bruno Tommaso, assieme a Lee Konitz, con cui ha realizzato cinque album, col pianista Renato Sellani (una ventina di dischi), in trio con Franco D’Andrea (otto incisioni), in quartetto con Antonello Salis, Roberto Luppi e Paolino Dalla Porta, in trio con Ares Tavolazzi e Ray Mantilla. […]

Antonino De Luca, fisarmonica, ha partecipato ad importanti rassegne e incisione monografiche dedicate a grandi fisarmonicisti, fra i quali Gorni Kramer, ed ha collaborato e suonato con numerosi musicisti, fra cui Vince Abbracciante, Gabriele Pesaresi, Franco Cerri, Giacomo Uncini, Ana e Carlos Maza, Naile Sosa, Marco Postacchini, tenendo concerti in tutto il mondo. […]
Emanuele Di Teodoro, contrabbasso e basso elettrico, compositore e arrangiatore, dal 2016 svolge quasi interamente la sua attività artistica nel jazz. Ha collaborato con Tiziana Ghiglioni, Max Ionata, Rossana Casale, Rosalia De Souza, Maurizio Giammarco, Fabrizio Bosso, Kelly Joyce, Flavio Boltro, Brandon Sherrod, e molti altri, frequentando i palchi di numerosi festival. Dal 2017 è direttore artistico del Festival Teramo Jazz. Ha inciso diversi album, l’ultimo dei quali, in imminente uscita, vede la partecipazione di Umberto Fiorentino, Massimiliano Coclite e Marcello Di Leonardo.

I prossimi appuntamenti di febbraio del Jazz Club

Mercoledì 1 febbraio Carlo Atti 4tet
Carlo Atti, sax – Andrea Calì, piano – Stefano Dallaporta – contrabbasso – Andrea Grillini, batteria

Mercoledì 8 febbraio Gionata Costa & Massimo Marches “Miscellanea Beat”
Gionata Costa, violoncello, voce – Massimo Marches, chitarra, voce

Mercoledì 15 febbraio Stefano Bedetti – Yazan Greselin – Max Furian “Chinese Sundays”
Stefano Bedetti, sax – Yazan Greselin, organo Hammond – Max Furian, batteria

Mercoledì 22 febbraio Chicco Capiozzo – Leo Caligiuri – Ares Tavolazzi “Three generations”
Chicco Capiozzo, batteria – Leo Caligiuri, piano – Ares Tavolazzi, basso

È consigliata la prenotazione del tavolo.

Jam Session- Risto Pub & Pizza House, Viale Trento 68, Cesenatico
Tel. +39 0547 404144

 
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply