fbpx

Dopo un’asta andata quasi deserta (con la Bolkestein sullo sfondo in questo momento non c’è mercato per gli stabilimenti balneari), il Bagno Conti è stato acquistato definitivamente dalla Cooperativa stabilimenti balneari di Cesenatico.

L’associazione che riunisce gli operatori della spiaggia ha infatti vinto la gara indetta dal Tribunale di Forlì-Cesena, acquistando per 550mila euro lo storico stabilimento balneare situato sulla spiaggia di Levante all’altezza di viale Trento.

Il costo dell’investimento sarà equamente suddiviso tra tutti i membri della cooperativa: quindi ciascun socio si accollerà un onere di circa 5mila euro tenuto conto delle spese accessorie.

La Cooperativa stabilimenti balneari già lo scorso anno si era aggiudicata la gestione dell’azienda, mettendo sul piatto della gara un’offerta da 52mila euro; dopo l’asta pubblica venne stipulato l’atto di affitto d’azienda del Bagno Conti a favore della cooperativa, esclusivamente per la stagione balneare che sarebbe terminata il 31 ottobre 2022. Ora la cooperativa, con questa asta vinta, si è aggiudicata la concessione.

 

Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply