fbpx
 
 

Da qualche giorno è diventato effettivo un cambio di deleghe all’interno della Giunta comunale con protagonista la vice-sindaco Lorena Fantozzi. A lei è andata infatti la delega all’ambiente, mentre il sindaco Matteo Gozzoli si occuperà di innovazione tecnologica e digitalizzazione della pubblica amministrazione.

L’esponente di Cesenatico Civica all’interno della Giunta andrà così a occuparsi di un tema molto caro a tutta la lista che fin dalla sua nascita ha sempre messo il tema dell’ambiente in cima alle priorità, in linea con il programma elettorale della coalizione.

“Sono contenta – spiega Lorena Fantozzi – di questa delega su cui ho iniziato a lavorare fin da subito con impegno e studio. Ringrazio Matteo Gozzoli per la fiducia che ha dimostrato nell’affidarmi questa importante delega. Siamo di fronte a qualcosa di fisiologico che mi permetterà d’integrare il mio operato con quanto fatto in questi quasi due anni con i progetti dedicati alla pesca, temi centrali per Cesenatico a cui stiamo lavorando senza sosta. Questa delega comprende anche una serie di iniziative – molte delle quali rivolte ai più piccoli – che già funzionano bene e che vogliamo potenziare e strutturare ulteriormente come Piedibus, M’illumino di meno, Settimana della mobilità sostenibile. La sinergia con gli altri assessori sarà fondamentale, perché l’ambiente e la sostenibilità ambientale riguardano molti dei temi e delle attività portate avanti dal Comune a partire dalla scrittura del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile attualmente in corso”.

 
 
 
 
 
 
 
 
 

“Come Cesenatico Civica siamo orgogliosi di questa delega e, come già fatto in questi anni, Lorena avrà tutto il nostro supporto per portare avanti progetti e tematiche a noi cari, come la promozione delle fonti rinnovabili, il contrasto e l’adattamento ai cambiamenti climatici, la mobilità sostenibile, la difesa del territorio e molto altro. Tutto questo promuovendo anche un ruolo attivo della cittadinanza. Mettere al centro delle nostre politiche la sostenibilità ambientale, sia in chiave turistica che di sviluppo, è sempre stata una nostra priorità e il passaggio di questa delega a Lorena ci darà ancora più spinta nel farlo”, conclude Stefano Pignotti.

 
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply