fbpx
 
 

Si presenta il cartellone di Villa Torlonia Teatro: sempre più manifattura culturale fra teatro, poesia, arte e un nuovo spazio relax per gli spettatori

 

Un totale di 19 appuntamenti che animeranno il palcoscenico nella cornice del Parco Poesia di San Mauro Pascoli da ottobre fino ad aprile. Sono questi i numeri della stagione di Villa Torlonia Teatro 2023/2024, curata da Sillaba Coop, con il contributo del Comune di San Mauro Pascoli e della Regione Emilia-Romagna. 

Il sipario si alzerà ufficialmente nelle serate di venerdì 6 e sabato 7 ottobre con una doppia anteprima che avrà tra i suoi protagonisti Roberto Mercadini. Un’occasione unica per immergersi nelle atmosfere che caratterizzeranno anche quest’anno gli spettacoli della rassegna, con proposte originali che, attraverso un lessico contemporaneo, coniugano innovazione stilistica con tematiche di diffusa attualità e popolarità.

Verrà inaugurato anche il nuovo spazio relax e lettura per gli spettatori, una piccola caffetteria per il pre teatro e per la lettura di riviste culturali e libri.

Riflettori accesi, dunque, venerdì 6 ottobre sulla programmazione ufficiale di Villa Torlonia Teatro per la stagione 2023/2024, che venerdì a partire dalle ore 20 sarà illustrata e presentata in esclusiva al pubblico con la partecipazione della Sindaca di San Mauro Pascoli Luciana Garbuglia.

Dalle 21 un appuntamento da non perdere: spazio a Roberto Mercadini in conversazione con Silvia Camporesi sul progetto fotografico “Mirabilia”.

Con la serie “Mirabilia”, Silvia Camporesi compie un viaggio alla ricerca di luoghi speciali, meraviglie della natura, musei insoliti. Il suo interesse per tutto ciò che può essere definito irregolare e non canonico la porta a intraprendere un percorso unico.

Nel foyer il pubblico potrà ammirare un allestimento fotografico con alcune immagini tratte da “Mirabilia“. La serata è ad ingresso libero.

 
 
 
 
 
 
 

Mercadini tornerà quindi sul palco di Parco Poesia di San Mauro Pascoli sabato 7 ottobre dalle 21 con “La più strana delle meraviglie. Monologo da e su William Shakespeare” (la serata sarà registrata per il programma Teatro di RAI 5) Mercadini racconta l’immortale drammaturgo e poeta inglese, il suo tempo, il suo teatro, e lo stupore che egli è ancora in grado di trasmettere al pubblico di tutto il mondo. Il tutto attraverso le parole che lo stesso Shakespeare ha fatto pronunciare ai suoi indimenticabili personaggi.

Così Roberto Mercadini anticipa il suo monologo: “Ma questa è la più strana delle meraviglie!” dice Orazio ad Amleto, dopo aver visto il fantasma del re. “Ecco, sono più o meno le parole che mi vengono alle labbra certe volte quando penso a William Shakespeare. Ai vertici incredibili della sua arte (incredibilmente alti e incredibilmente numerosi). Vi parlo di Shakespeare con le frasi che lui ha usato per parlare di tutti noi. Quelle frasi che sembrano già dire ogni cosa. E di fronte alle quali si pensa, a volte, ‘il resto è silenzio’ (che, per l’appunto, è un’altra frase di Shakespeare).

Ingresso € 15 – Per info: 370 3685093

Per l’occasione sarà possibile acquistare i biglietti o l’abbonamento agli spettacoli in programma nel cartellone teatrale.

La stagione teatrale 23/24 è curata da Sillaba Coop, con il contributo del Comune di San Mauro Pascoli e della Regione Emilia-Romagna.

 

INFO E PRENOTAZIONI

370 3685093 / spettatore@sillaba.org

Biglietteria del Teatro aperta 1 ora prima dello spettacolo.

VILLA TORLONIA TEATRO – Via Due Martiri 2, San Mauro Pascoli (FC)

 
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply