fbpx
 
 

Domenica 8 ottobre, dopo un’interruzione di tre anni, causata anche dalla pandemia, torna sul palcoscenico del Teatro Comunale di Cesenatico il Dear Gianluca – Concerto per un amico. Alle 17 risuoneranno voci, note e ritmi della diciottesima edizione di questo evento, nel 20° anniversario dalla scomparsa di Gianluca Mattei (9 settembre 2003).

L’intento, oggi come nella prima edizione, è quello di condividere sul palco e col pubblico la memoria di un amico grazie alla musica.

Gianluca Mattei, diplomato in flauto, già da giovanissimo, si muoveva con la libertà del suo fraseggio in concerto ed accompagnando reading. Poi coi THI SHA MAN NAH (1991) si è inoltrato nei vortici sonori di quel meraviglioso quartetto di sax, con Fabio Petretti, Stefano Fariselli, Carlo Fabbri, coi quali ha vinto, fra gli altri, i premi Barga Jazz, Summertime in jazz, Music Inn ed ha inciso gli album “Thi-Sha-Man-Nah” (1996), Variazioni climatiche” (1999) e “Ripescando” (2001). Ha portato, inoltre, la sua verve improvvisativa anche nella Jazz band di Meldola, sempre in primo piano coi suoi assoli, e la sua esperienza a scuola, non solo insegnando, ma facendo salire sul palco del Teatro Comunale i suoi studenti, perché si mettessero alla prova nei saggi di fine anno scolastico.

 
 
 
 
 
 
 

La presenza di tanti amici testimonia ancora affetto e vicinanza alla sua esperienza umana e di musicista, col desiderio di cantare la tristezza come la gioia in piena libertà creativa, con un giro di blues o una ballad, immaginando Gianluca volteggiare col suo flauto o col contralto sulle armonie di Variazioni climatiche, nell’atto creativo generato dalla passione per la musica, condivisa da tutti i musicisti on stage.

Come nelle precedenti edizioni tanti artisti verranno ad inerpicarsi sul pentagramma del jazz, grazie alla “chiamata” ed alla direzione del maestro Fabio Petretti: Anna Ghetti e Marisa Naldi – voce; Giovanni Giacometti e Giosuè Orselli – tromba; Roberto Rossi – trombone; lo stesso Fabio Petretti, Alessandro Scala e Riccardo Tramontani – sax; Gabriele Zanchini, Marco Pierfederici e Iacopo Raggi – pianoforte; Paolo Ghetti – contrabbasso; Stefano Paolini, Daniele Sabatani e Alessandro Pivi – batteria.

Alberto Antolini presenterà la serata.

Con la collaborazione della Scuola Secondaria di primo grado Dante Arfelli, dove Mattei ha insegnato e che gli ha intitolato l’Aula di Musica, del Comune di Cesenatico e dell’Associazione Amici della CCLS.

L’ingresso è a offerta libera.

 
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply