fbpx
 
 
 
 
 
 
 
 

Un bel regalo di Alberto Zaccheroni alla “sua” città. Nella giornata di ieri il mister di Cesenatico ha effettuato una donazione al reparto di Riabilitazione Intensiva dell’Ospedale Ginesio Marconi dove lui stesso aveva trascorso un periodo di degenza dopo il recente incidente domestico.

Per la precisione, Zac ha regalato due carrozzine pieghevoli leggere con schienale tensionabile, due cuscini antidecubito con fluidi modellanti e due seggioloni polifunzionali basculanti, dotati di una struttura modificabile e regolabile in funzione delle esigenze del paziente affetto da grave disabilità.

 
 
 
 
 
 
 
 

Presente alla cerimonia di consegna anche il sindaco Gozzoli, che ha avuto parole di elogio per l’allenatore: “Penso che Alberto Zaccheroni – ha scritto sui social il primo cittadino – abbia ricevuto molto da Cesenatico durante la sua carriera: affetto, vicinanza e anche tifo. Sono convinto però che lui abbia ricambiato ancora di più dando lustro alla città e parlandone sempre con amore particolare. Alberto ha passato qui il periodo di ripresa dopo l’incidente domestico di febbraio e ha deciso così di ricambiare quei mesi di cure e aiuto. Zac ha anche destinato un’ulteriore donazione all’associazione dei medici della terapia intensiva di Cesena”.

 
Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply