fbpx
 
 
 
 
 
 
 
 

Presentato il programma 2023-24 di “Cesenatico Classica”, la rassegna curata dal direttore artistico Thomas Cavuoto che, per la prima volta, è riuscito a coinvolgere alcuni dei migliori musicisti del Teatro alla Scala.

Si parte con il Trio Kurtag il 17 dicembre alle 17. Nonostante il nome, non saranno eseguiti brani di Kurtag. Sarà un concerto con brani di R.Schumann A.Uhl J.Francais. Ad eseguirli, oltre allo stesso Thomas Cavuoto (viola), saranno Claudio Conti (clarinetto), Manila Santini (pianoforte).

Il 7 gennaio alle 17 spazio a cinque musicisti del Teatro più famoso di Milano e non solo. A eseguire brani di Mozart e Brahms saranno Evgenia Staneva, Alexia Tiberghien (violini); Francesco Lattuada, Carlo Barato (viole); Simone Groppo (violoncello).

Il 21 gennaio alle 17, invece, spazio all’Ensemble Contemporaneo Scaligero che eseguiranno brani del 1900 e di autori ancora in vita. Porteranno a Teatro i Folks songs di Luciano Berio mai eseguiti sul palco del Comunale. Sul palco Andrea Pecolo (violino), Thomas Cavuoto (viola), Tatiana Patella (violoncello), Andrea Manco (flauto), Fabrizio Meloni (clarinetto), Luisa Prandina (arpa), Gerardo Capaldo, Andrea Bindi (percussioni), Chiara Osella (mezzo soprano). A dirigerli è Francesco Muraca che guiderà gli scaligeri tra gli spartiti e i brani di Montalbetti, Malipiero, Berio.

 
 
 
 
 
 
 
 

Il 4 febbraio alle 17 i Sezione Aurea – formazione composta da Filippo Pantieri e Luca Giardini – chiuderanno la rassegna con brani di Boccherini, Mozart, Cirri, Bach.

A fine concerto, come ormai tradizione, sarà offerto un aperitivo a cura della piadineria Dalla Titti.

Le prenotazioni degli appuntamenti saranno possibili a partire dal 9 novembre contattando Associazione culturale Crescendo – asscrescendo@gmail.com – tel. e whatsapp 3351748737

 
Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply