fbpx
 
 
 
 
 
 
 
 

Le raccolte comunali d’arte si arricchiscono di una nuova significativa donazione: la signora Maria Luisa Mazzanti ha infatti donato al Comune di Cesenatico cinque dipinti di Walter Masotti nel ricordo di suo padre, Dante Mazzanti, che era stato amico di Masotti e ne aveva acquistato i quadri.

Sono tutti olii su tela raffiguranti soggetti cari all’artista: un canale con capanni da pesca, un notturno con pescherecci, la fontana di piazza delle Conserve, una carrozza con cavallo, e un porto canale con pescherecci.

 
 
 
 
 
 
 
 

Chi era Masotti
Walter Masotti (Faenza 1927 – Cesenatico 1997) aveva iniziato a dipingere in Francia, per trasferirsi in seguito a Cesenatico, città divenuta poi di adozione e raffigurata in molteplici vedute e scorci. Amico caro di Marino Moretti, Masotti ha anche dipinto il grande murales di piazza delle Erbe e i suoi quadri che si ritrovano in molte case di Cesenatico, grazie alla stima e all’affetto che era riuscito a conquistarsi nella comunità locale.
Di Walter Masotti sino ad oggi le raccolte comunali possedevano un solo quadro: la donazione da parte di Maria Luisa Mazzanti è dunque importante perché permette di documentare come merita un artista la cui memoria è ancora molto cara ai cesenaticensi.

 
Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply