fbpx

Siamo agli ultimi dettagli, ma il ponte di via Ferrara é già stato riaperto al transito di ciclisti e pedoni. Prima di dichiarare la chiusura ufficiale del cantiere dovranno essere ultimati  gli interventi di rifinitura per migliorare ulteriormente la fruizione del passaggio ciclopedonale ma, come detto, l’opera é ormai in corso di ultimazione e sarà pronta in vista della imminente primavera. 

Per completare il ponte – che, lo ricordiamo, é stato demolito e ricostruito ex novo l’anno scorso – l’Amministrazione ha destinato un investimento di circa 55mila euro. 

ponte via ferrara

Sulla sponda lato monte del ponte che attraversa la Vena Mazzarini, gli operai hanno realizzato un riempimento in calcestruzzo, al fine di raccordare la rampa di accesso al ponte e la strada, rendendo ancora più sicuro il passaggio sul manufatto e la fruizione del collegamento con viale Nino Bixio.

Sulla sponda lato mare, invece, è stata effettuata la piantumazione di nuove essenze verdi, ai lati della carreggiata che collega viale Edmondo De Amicis al ponte ciclopedonale, lasciando intatta la copertura in asfalto esistente.

Ai lati delle due rampe è stato aggiunto uno strato di terreno di riporto, che permetterà la crescita di vari arbusti coerenti con la flora presente nella zona circostante.

Per prevenire ulteriormente il transito di mezzi pesanti e motori che non sono autorizzati, sono stati previsti due dissuasori per il traffico su entrambe le rampe, portando così a sei il numero di dispositivi, garantendo ulteriore sicurezza a pedoni e ciclisti che utilizzano il ponte quotidianamente.

Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply