fbpx
 
 
 
 
 
 
 
 

Cesenatico si é svegliata con una notizia choc: l’arresto di una maestra di sostegno di una scuola elementare della città accusata di gravi maltrattamenti nei confronti di un bambino di appena 7 anni.

Come riferisce in anteprima l’edizione odierna de Il Resto del Carlino, il provvedimento nei confronti della docente é stato assunto dalla Procura di Forlì dopo mesi di indagini portate avanti dai carabinieri e scaturite dalle segnalazioni dei genitori del piccolo. 

Di seguito il video ripreso dai Carabinieri

A mettere nei guai la maestra 63enne una serie di registrazioni dalle quali emergerebbe un grave quadro accusatorio fatto di violenze ed abusi, atteggiamenti aggressivi, insulti e, soprattutto, strattonamenti e schiaffi.

Dopo la notifica e le pratiche di rito, la maestra è stata accompagnata in caserma ed il giudice ha deciso di concederle gli arresti domiciliari nella casa dove risiede, in un comune del comprensorio di Forlì che è anche la sua città d’origine. Nei prossimi giorni l’autorità giudiziaria convocherà la donna per la prima udienza del processo che la vedrà indagata per diversi episodi di violenza aggravata.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply