Nella mattinata di oggi, giovedì, i carabinieri di Cesenatico hanno chiesto e ottenuto che il cittadino albanese di quarantadue anni di Cesenatico che avevano arrestato per spaccio (leggi qui) andasse in carcere. Prima era ai domiciliari. L’uomo stava svolgendo il periodo di lavoro presso i servizi sociali per non scontare la pena in carcere. In quel periodo è stato pizzicato dai carabinieri che hanno rinvenuto, tra gli altri, cocaina nelle gambe del tavolo di casa sua. Avendo trasgredito alla condotta rispettosa della legge ora dovrà finire la sua pena in carcere fino a novembre.

 

La rivoluzione può attendere

| Il Graffio, News, Speciale elezioni regionali | No Comments
Elezioni Regionali, riflessioni "a caldo" Nessuna rivoluzione. Trionfa ancora la sinistra, come avviene ormai puntualmente…
elezioni urne

Regionali: i risultati

| News, Speciale elezioni regionali | No Comments
Regionali: i risultati. L'Emilia Romagna rimane fedele alla sua bandiera politica e la roccaforte del…
Please follow and like us:
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Lascia un commento