“Eccomi Mattia, adesso non avremo più paura, sono qui, tra poco si va a casa”. La salma di Mattia Fiaschini sta tornando a casa. Ne dà notizia il padre che, sul suo profilo Facebook, pubblica un’immagine dolce e struggente davanti al corpo del figlio.

Il corpo di Mattia Fiaschini, il 24enne di Cesenatico, recentemente scomparso cadendo in un dirupo durante un’escursione nelle Blue Mountains in Australia, è stato messo a disposizione della famiglia dall’autorità australiana, per poter procedere con il rimpatrio in Italia e il funerale. Ancora il giorno del funerale non è stato fissato.

Venerdì 7 febbraio il Coroner di Sydney, il magistrato competente, ha proceduto all’identificazione ufficiale e ha comunicato di aver eseguito l’autopsia, che dovrà stabilire le cause della morte di Mattia Fiaschini.

 
Please follow and like us:
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Lascia un commento