Il sequestro dei Carabinieri avvenuto nel territorio di Longiano. Le immagini lo raccontano da vicino. Nei guai è finito un cittadino albanese che è stato trovato all’interno dell’abitazione adibita a serra per la coltivazione intensiva di marijuana. I carabinieri hanno smantellato così, sul nascere, un punto di approvvigionamento che poteva fruttare anche un paio di milioni di euro.

 
 
 

Ad insospettire i carabinieri sono state le segnalazioni di alcuni vicini che hanno notato come ci fossero degli allacci abusivi nella corrente elettrica. Energia che veniva sottratta per alimentare la coltivazione di marijuana. Tutti i dettagli nel servizio a questo link.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Leave a Reply