Stefano Bonaccini dice sì ai ristoranti aperti anche la sera, una proposta avanzata dal leader della Lega, Matteo Salvini.

“Dove le cose vanno in maniera migliore si può provare a dare un po’ di ossigeno, dove ci sono meno rischi, a queste attività”, concorda il presidente dell’Emilia Romagna e della conferenza delle Regioni, parlando a L”Aria che tira, su La7.“

 
 
 

Il governatore Pd aggiunge con “controlli più serrati” all’ipotetica riapertura a cena.

Bonaccini cita anche la proposta del ministro dei beni culturali Dario Franceschini per riaprire dove possibile cinema e teatri e aggiunge piscine e palestre, magari “a livello individuale, non con le aggregazioni”.

“Al Governo chiediamo ristori superiori e che arrivino subito – aggiunge Bonaccini – Da un parte bisogna contrastare il contagio, altrimenti aumentano i ricoveri e poi come sempre rischiano di aumentare anche i decessi e noi non lo vogliamo ma dall’altra dove le cose vanno meglio si può pensare di introdurre qualche elemento di flessibilità per alcune catgorie”.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Leave a Reply