fbpx
 
 
 

Un’orda festante di buongustai affollerà domenica sera l’area del Mercato ittico, sull’asta di Ponente del porto di Cesenatico, teatro della tradizionale ‘Rustida dei pescatori’ che si tiene ogni anno alla vigilia di Ferragosto.

A decretare il successo di una manifestazione subito entrata nel cuore della comunità la possibilità di gustare prelibate ricette marinare a base di pesce fresco a prezzi popolari.

 
 
 
 
 

Alla consolle organizzativa i marinai della cooperativa Casa del Pescatore di Cesenatico che – grazie al permesso eccezionale ottenuto dal Ministero per derogare al fermo pesca – ieri sono usciti in mare con quattro pescherecci per pescare i prodotti freschi che saranno cucinati domenica.

Le barche autorizzate dal Ministero sono Gabbiano IV, Rimas, Zamo e il Marvin II. La manifestazione si svolge dagli anni ’60 e consente ogni anno di aiutare persone bisognose e importanti centri operanti nel settore socio sanitario. A rendere molto suggestiva la ‘Rustida dei pescatori’ è il fatto che i piatti a base di pesce vengono cucinati e serviti dai pescatori e dai loro familiari, proprio nel luogo dove tutti i giorni sbarcano il pescato. Complessivamente saranno 40 tra marinai, mogli e parenti, a lavorare sodo a scopo benefico.

Oltre agli ampi tavoli su cui sarà possibile gustare i piatti di pesce, i pescatori propongono anche un appuntamento live: sul palco allestito nel piazzale si esibirà la band “Dallamericalucio” che eseguirà alcune cover del grande Lucio Dalla.

 
Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply