fbpx

Se volessimo vedere il bicchiere “mezzo vuoto” potremmo dire che, per un solo numero, ha mancato il “Superenalotto” da 250 milioni. Ma, nonostante il grande rimpianto, quel fortunato giocatore, che due sere fa ha giocato una schedina a Villamarina, potrà comunque “consolarsi” con una vincita da 29.329,23 euro.

Il “5” è stato giocato alla tabaccheria di via Litoranea Marina 146 e, come detto, ha sollevato nella frazione cesenaticense un vespaio di reazioni contraddittorie. C’è chi parla di “colpo di fortuna” e che di “occasione mancata”.

In ogni caso, la corsa al Jackpot – a Cesenatico come nel resto d’Italia – prosegue più frenetica che mai: la prossima giocata il montepremi salirà a 259,6 milioni di euro, record storico per i concorsi italiani.

Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply