fbpx
 
 
 

Giorgia Meloni si prende l’Italia e anche Cesenatico.

A spoglio terminato la coalizione di centrodestra si attesta al 47,11% con Fratelli d’Italia al 32.46%, la Lega crolla al 7,24% e Forza Italia al 7,41%. Il centrosinistra arriva al 29,59%: il Pd si ferma al 23,19%, Alleanza Verdi e Sinistra arriva al 3,31%, +Europa (2,76%) e Impegno Civico di Luigi Di Maio che racimola un risicato 0,33%. Dati che rispecchiano i risultati nazionali.

Il MoVimento 5 Stelle crolla all’8,24% rispetto al 15% nazionale. Azione-Italia Viva si ferma al 7,61%, mentre Italexit di Gianluigi Paragona si ferma al 2,59%.

 
 
 
 
 

E il confronto con le politiche del 2018 evidenzia il cambio di rotta degli elettori di Cesenatico.

Il Pd guadagna 1,02% (nel 2018 arrivò al 22,17%). La grande debacle riguarda il Movimento 5 Stelle che nel 2018 arrivò al 29.22% (oggi si ferma all’8,24%).

Nel centrodestra chi ha visto un’emorragia di voti è la Lega che – se oggi si ferma al 7,24% – nel 2018 arrivò al 20,65%. Forza Italia perde il 4,85% di voti e Fratelli d’Italia diventa il primo partito anche a Cesenatico passando da un risicato 3.58% del 2018 al 32,46%.

Il Pd romagnolo tace, lo stesso presidente della Regione, Stefano Bonaccini, che molti vedono come il successore di Enrico Letta e unico capace di poter traghettare il Pd verso una nuova era, non ha ancora rilasciato dichiarazioni.

Uninominale Senato i vincitori in Emilia Romagna.

Elena Murelli 45%(Centrodestra) – Collegio uninominale Emilia-Romagna – U01 (Parma)

Vincenza Rando 37.8%(Centrosinistra) – Collegio uninominale Emilia-Romagna – U02 (Modena)

Pier Ferdinando Casini 40%(Centrosinistra) – Collegio uninominale Emilia-Romagna – U03 (Bologna)

Alberto Balboni 42% (Centrodestra)- Collegio uninominale Emilia-Romagna – U04 (Ravenna)

Marta Farolfi 42% (Centrodestra)- Collegio uninominale Emilia-Romagna – U05 (Rimini)

Uninominale Camera i vincitori in Emilia Romagna.

Tommaso Foti 52,5%(Centrodestra)- Collegio uninominale Emilia-Romagna U01 (Piacenza)

Laura Cavandoli 42,8% (Centrodestra)- Collegio uninominale Emilia-Romagna U02 (Parma)

Ilenia Malavasi 39,5% (Centrosinistra) – Collegio uninominale Emilia-Romagna U03 (Reggio Emilia)

Daniela Dondi 37,5%(Centrodestra) – Collegio uninominale Emilia-Romagna U04 (Modena)

Angelo Bonelli 38% (Centrosinistra) – Collegio uninominale Emilia-Romagna Uo5 (Imola)

Virginio Merola 45,5%(Centrosinistra) – Collegio uninominale Emilia-Romagna Uo6 (Bologna)

De Maria Andrea 37,6 (Centrosinistra) – Collegio uninominale Emilia-Romagna Uo7 (Carpi)

Buonguerrieri Alice 37,4% (Centrodestra) – Collegio uninominale Emilia-Romagna Uo8 (Ravenna)

Mauro Malaguti 47,8% (Centrodestra) – Collegio uninominale Emilia-Romagna Uo9 (Ferrara)

Gloria Saccani 40,3% (Centrodestra)- Collegio uninominale Emilia-Romagna U10 (Forlì)

Jacopo Morrone 42,8% (Centrodestra) -Collegio uninominale Emilia-Romagna U11 (Rimini).

 
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply